Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Una diciottenne in gravissime condizioni. Associazione Luca Coscioni: “gli Open Day stanno infrangendo le raccomandazioni dell’Aifa”

Figliuolo, nonostante l'espresso parere contrario dell'Agenzia Italiana del Farmaco, ribadisce che "il beneficio del composto di Oxford sia superiore a qualsiasi altra cosa"

Si era presentata al pronto soccorso di Sestri Levante con cefalea e fotofobia la giovane 18enne vaccinata nel corso di un open day della sua città. Prossima all’esame di maturità, aveva aderito alla campagna vaccinale che aveva da poco coinvolto la sua categoria. Dopo i primi soccorsi e, compresa la gravità della situazione, i sanitari avevano provveduto a trasferirla al Policlinico San Martino di Genova dove è stata subito sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per la rimozione di un trombo formatosi nel seno frontale. Successivamente l’équipe neurochirurgica è intervenuta ancora per la riduzione della pressione cranica legata all’emorragia. In seguito la ragazza è stata trasferita in rianimazione; stabili seppur gravi le sue condizioni generali. Un’altra donna di 42 anni di Lucca è ricoverata in gravissime condizioni, colpita anche lei da emorragia cerebrale dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Per entrambi i casi la correlazione è in via di accertamento. Si infervora, però, nuovamente, il dibattito sulla somministrazione dei vaccini a vettore virale agli under 60, nonostante le raccomandazioni dell’Aifa. Diverse Regioni sono arrivate a usarli con l’implicito beneplacito del commissario Francesco Paolo Figliuolo il quale, nonostante non ne abbia mai parlato apertamente, ha più volte sottolineato che l’Ema non ha mai fornito raccomandazioni stringenti. Si rammentano, però, le raccomandazioni di Aifa sulla somministrazione dei vaccini a vettore virale solo agli over 60.  Tale posizione non è mai cambiata e anche la Commissione tecnico scientifica – interpellata sull’argomento – ha detto no a far cadere la restrizione. L’ultimo parere contrario è stato quello del Gruppo di lavoro emostasi e trombosi: lo scorso 26 maggio, gli esperti dell’Aifa, sono tornati a ricordare che è raccomandata solo a chi ha più di 60 anni, aprendo solo alla somministrazione delle secondi dosi agli under che hanno già ricevuto la prima dose.

L’Associazione Luca Coscioni, (associazione per le libertà civili) contraria alla strategia laissez faire di governo e struttura commissariale, in una lettera firmata dai suoi scienziati e accademici, comprese le immunologhe Anna Mondino e Giulia Casorati, la segretaria Filomena Gallo e il tesoriere Marco Cappato, sottolineano come gli open day stiano “infrangendo” le raccomandazioni e come l’analisi dei dati forniti dall’Aifa e dal Servizio Sanitario Inglese, aggiornati a metà maggio, “suggeriscano una incidenza superiore” di casi di trombosi. “La nota informativa del vaccino Astrazeneca riporta la Vitt(la trombocitopenia trombotica immune indotta da vaccino, ndr) come possibile effetto indesiderato che può interessare fino a 1 persona su 10.000. L’iniziativa degli open day Astrazeneca sembra mossa da buone intenzioni e sta riscuotendo grande successo, ma non è nel miglior interesse dei giovaniscrive l’associazione Luca Coscioni – Nei soggetti under 30 che non abbiano comorbidità, la letalità per Covid-19 in Italia è vicina allo zero e rarissima è l’ospedalizzazione, mentre il rischio di Vitt per loro supera il beneficio del vaccino, ed è sufficiente a sconsigliare la vaccinazione con Astrazeneca, in accordo alle raccomandazioni Aifa”.

FONTE: Il Fatto Quotidiano

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi