Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Riprendono i controlli con il bioscanner

di Ciro Di Francia

Era il mese di marzo 2012 quando Lia, la mia grande guerriera, incontrò il Prof. Clarbruno Vedruccio  e la moglie, la dottoressa Carla Ricci, per la presentazione del bioscanner al “Castello Di Francia”. I presenti furono entusiasti per questa eccezionale scoperta del fisico italiano. Fu sempre Lia, durante la sua malattia, ad  individuare questo strumento che in pochi minuti riesce a lanciare l’allarme per eventuali presenze di stati infiammatori o lesioni neoplastiche.

Purtroppo le condizioni di salute di Lia peggiorarono ed il 19 settembre dello stesso anno si trasferì “altrove” e raggiunse la mamma che si era anticipata 15 mesi prima.

Le Associazioni Acli Dicearchia e l’Osservatorio per la Tutela dell’Ambiente e della salute lanciarono il progetto in memoria di Lia , dal titolo “Un Ponte verso il bioscanner” per la raccolta fondi e per l’acquisto . Furono organizzati concerti nelle Chiese, bancarelle per le strade con tutto il materiale di Lia, la replica della commedia “Felici Condoglianze” a Monterusciello della Compagnia teatrale  “Arcobaleno Bianco” di Irene Ascolese.

Riuscimmo ad acquistare il bioscanner e facemmo la presentazione a gennaio 2014. Grazie alla dottoressa volontaria Antonella Cicale partimmo con i controlli il 6 febbraio 2014 una volta al mese presso lo studio di Arco Felice, alla Via Cacciapuoti  n. 7.

Siamo stati bloccati dal coronavirus per 6 mesi, ma entro il mese di settembre pensiamo di riprendere i controlli, anche se con un numero ridotto.

Ultimi articoli pubblicati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Articoli Correlati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi