Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Pozzuoli – Domani allerta arancione: l’ordinanza del sindaco

Si riporta l’ordinanza del Sindaco di Pozzuoli LUIGI MANZONI

ORDINANZA DEL SINDACO N. 10 DEL 19/01/2023

𝗗𝗼𝗺𝗮𝗻𝗶, 𝟮𝟬 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼, 𝗹𝗲 𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗲 𝘀𝗮𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗿𝗲𝗴𝗼𝗹𝗮𝗿𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗽𝗲𝗿𝘁𝗲, 𝗶 𝗽𝗮𝗿𝗰𝗵𝗶 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗶 𝗲𝗱 𝗶𝗹 𝗰𝗶𝗺𝗶𝘁𝗲𝗿𝗼 𝘀𝗮𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗰𝗵𝗶𝘂𝘀i.

Il Sindaco nella qualità di Autorità Comunale di Protezione Civile, Sanitaria e di Sicurezza Pubblica

DISPONE

in via precauzionale, per il giorno 20/01/2023:

la chiusura al pubblico del Cimitero Comunale;

la chiusura al pubblico dei parchi pubblici urbani, ovvero del parco di Villa Avellino, del parco dell’Oasi di Monte Nuovo e del Parco Urbano di via Vecchia delle Vigne;

la chiusura al pubblico delle aree destinate allo sgambamento dei cani.

RACCOMANDA

alla popolazione di prestare attenzione in prossimità di alberi e strutture verticali per l’eventuale caduta di rami, alberi, pali della luce, segnaletica o impalcature, e parti di cornicioni. Assicurare stabilmente o rimuovere da finestre e balconi elementi mobili quali piante, coperture, strutture provvisorie o qualsiasi oggetto che possa essere trasportato via dal vento. Evitare gli spostamenti limitandoli a quanto strettamente necessario.

𝗟𝗲 𝗼𝗿𝗱𝗶𝗻𝗮𝗻𝘇𝗲 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗴𝗿𝗮𝗹𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗰𝗼𝗻𝘀𝘂𝗹𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗲𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗔𝗹𝗯𝗼 𝗣𝗿𝗲𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝘀𝗶𝘁𝗼 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗻𝗲𝘁 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗣𝗼𝘇𝘇𝘂𝗼𝗹𝗶.

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi