Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Mestruazioni abbondanti per il 42% delle donne vaccinate – lo studio

Trattasi di un sanguinamento “indotto da uno sfaldamento provocato da processi di difettosa angiogenesi”.

FanPage riporta uno studio condotto da un team di ricerca americano, guidato da scienziati del Dipartimento di Antropologia dell’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign: dopo essersi sottoposte al vaccino anti-Covid, il 46% di donne componenti il campione, ha affermato di avere un sanguinamento mestruale più abbondante. Trattasi di un sanguinamento “indotto da uno sfaldamento provocato da processi di difettosa angiogenesi”. Ma cos’è l’angiogenesi? E’ la formazione di nuovi vasi sanguigni da altri vasi già presenti.

Tra coloro che invece non avevano mestruazioni, il 70 percento di chi assumeva contraccettivi reversibili, il 39 percento di chi era sottoposto a terapie ormonali e il 66 percento di chi era in post-menopausa ha invece dichiarato di aver sperimentato “emorragie da rottura.

Ai partecipanti sottoposti al vaccino anti Covid è stato chiesto di rilasciare informazioni demografiche e cliniche, con particolare riferimento alla storia riproduttiva e al sanguinamento mestruale. Sono state coinvolte oltre 35mila persone. Gli scienziati hanno eliminato dall’analisi statistica chi aveva avuto il COVID-19 e tutte le persone tra i 45 e i 55 anni, per evitare che i risultati potessero essere confusi con le conseguenze della perimenopausa.

Incrociando tutti i dati, come indicato, è emerso che il 42,1% delle donne che avevano un sanguinamento mestruale regolare ha avuto un incremento significativo del flusso dopo la vaccinazione anti Covid (tra una e due settimane dopo); il 44,6 percento non ha invece segnalato cambiamenti di sorta; mentre il restante 14,3 percento ha avuto una combinazione di nessun cambiamento e un leggero aumento del flusso. I ricercatori sottolineano che queste percentuali derivano da auto-segnalazioni dei partecipanti, pertanto non indicano alcun rapporto di causa-effetto tra la vaccinazione e il cambiamento nel ciclo mestruale. Ciò nonostante si tratta di un’associazione statisticamente significativa.

Dati interessanti sono emersi anche in relazione alle emorragie da rottura (brecktrough bleeding) rilevate nelle persone senza mestruazioni. Questo sanguinamento anomalo è stato segnalato da oltre il 70 percento di chi utilizzava la contraccezione reversibile di lunga durata e nel 38,5% di chi assumeva ormoni per la terapia di genere.

***********************************************************

Tra i rimedi di nuova generazione per calmare i dolori mestruali potrebbe interessarti:

Visita il nostro sito:

Il cane abbaia sul terrazzo o nel giardino? Ecco i rimedi

Ultimi articoli pubblicati

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Articoli Correlati

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi