Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Cronaca di una concittadina emigrata in Inghilterra

Ricevo e pubblico*
Mia figlia Claudia, emigrata in Inghilterra per rifiuto della mancanza di educazione civica e della qualità di vita nel nostro territorio, è ormai cittadina inglese (buon per lei ma male per noi italiani). La decisione scaturì dalla vergogna provata quando una sua amica belga, venuta a Napoli, le chiedeva come mai aspettavano un autobus senza sapere se e quando sarebbe passato e per giunta lo aspettavano vicino a cumuli di spazzatura. Ha pensato quest’ anno di tornare per le vacanze da noi genitori e trascorrere last minute qualche giorno ad Ischia, per questo la ho accompagnata agli imbarchi al porto di Pozzuoli.

Ecco dopo un po’ cosa mi scrive su whatsapp:

“Ogni volta che torno a Napoli mi domando se rendere le cose impossibili a turisti e cittadini è una strategia o solo incompetenza.

Identificare cosa prenotare a Ischia già è stato un processo macchinosissimo perché la maggior parte degli hotel interpellati non avevano un sistema di prenotazione online e mi chiedevano di fare una richiesta di preventivo, con invio modulo cartaceo.

Al porto di Pozzuoli non era indicato dove attraccasse il traghetto, c’era un mare di gente che si domandava se era nel posto giusto e nessuno sapeva niente. Il biglietto poi, prenotato online, all’imbarco non è stato accettato e ci hanno detto che occorreva cambiarlo in una biglietteria, altrettanto non indicata in nessun modo, con un cartaceo perché altrimenti -non gli entrava in contabilità-… poi vi lamentate che la gente va in Grecia e in Spagna e dite che è perché -costa meno- … chissà?

Caro Papà sei un pazzo, per non dire altro, a continuare a sprecare tempo e danaro e di cercare di realizzare progetti importanti come quello di RAM (www.rinart.it ) … sei senza speranza”.

*Carlo Sorvillo

Leggi anche:

Reportage di Procida: testimonianze di un ex residente Flegreo

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi