Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Cosa mettere nella borsa del mare?

Ecco le cose essenziali da portarsi al mare quest'estate.

Abbiamo già affrontato la tematica del “cosa portare in valigia” (se vuoi leggere l’articolo clicca qui), adesso affronteremo un altro quesito: “Cosa portare a mare?”  Penso che almeno una volta sia capitato a tutti di dimenticare qualcosa, quindi cerchiamo di ricapitolare sulle cose essenziali. Prima di tutto senza una borsa non si va da nessuna parte. Possibilmente spaziosa, capiente e non nera per evitare di attirare il calore o di non riuscire a vedere all’interno. Secondo elemento essenziale è l’asciugamani. Prediligo sempre quelli in spugna semplice o con fantasie, ma anche quelli in microfibra sono comodi grazie alla rapidità con il quale si asciugano al sole.

Dopo il lockdown si ritorna in spiaggia: ecco le misure di sicurezza da rispettare | Ohga!

Un prodotto essenziale da portare è la protezione solare. Molte persone sottovalutano l’importanza di proteggersi dai raggi del sole. Utilizzandola possiamo evitare ustioni e scottature, e in compenso avere una pelle abbronzata e sana. Ovviamente l’intensità della protezione dipende dalla tipologia di pelle. Se si ha una pelle particolarmente chiara e sensibile è consigliato utilizzare la SPF 50. Se invece si ha una pelle più scura si può utilizzare anche un SPF 30 (questo non significa che chi ha la pelle più scura può evitare di metterla). La pelle non è l’unica zona del corpo da proteggere, ma anche la cute e i capelli. I prodotti migliori sono gli oli che, oltre alla protezione dei capelli, fungono anche da districanti.

Anche l’idratazione è importante quando si è a mare. Portarsi una borsa frigo per una bottiglina di plastica è ingombrante. La soluzione sono le borracce termiche. Sono capienti e mantengono l’acqua fredda nonostante l’esposizione al sole. Infine, una borsetta impermeabile è l’ideale per mettere all’interno gli oggetti di valore senza rischiare di bagnarli. E quando si torna dal mare? Una lozione per il corpo o un doposole per rinfrescare la pelle e uno scrub per eliminare tutte le cellule morte. Con un bel cappello di paglia con una visiera ampia, un copricostume e la nostra borsa siamo pronte per affrontare l’estate al mare!

☀️per vedere gli oggetti clicca le parole rosse

☀️segui il profilo instagram del blogdigio e di evamartino

☀️potrebbe interessarti anche una comoda amaca galleggiante:

Ultimi articoli pubblicati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Articoli Correlati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi