Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Sanremo: il monologo sul razzismo di Lorena Cesarini – ecco la sua storia

Il giorno di Capodanno Amadeus le ha telefonato per chiederle di partecipare come co-conduttrice al Festival di Sanremo. L’attrice, diventata popolare al pubblico grazie alla sua partecipazione nella serie di Netflix SUBURRA, è la prima italiana di colore a condurre il Festival di Sanremo. Una grande occasione, un riconoscimento importante per la giovane, che fin da bambina sentiva che il mondo dello spettacolo fosse il suo mondo.

Lorena, 34 anni, è nata a Dakar, la capitale del Senegal, da papà italiano e mamma senegalese. I due si sono conosciuti nei primi anni Ottanta a Roma. Un colpo di fulmine per il padre di Lorena, che ha subito fatto il possibile per conquistare quella donna così affascinante. Lorena è nata in Africa, ma i suoi genitori sono rientrati a Roma quando lei aveva appena tre mesi di vita. Una storia d’amore bella e intensa, rovinata da una terribile tragedia: il padre è morto quando l’attrice aveva solo dodici anni. Un dramma per Lorena, che è andata avanti con il sostegno della madre Germaine, che l’ha cresciuta e l’ha aiutata negli studi.

Lorena Cesarini è laureata in Storia contemporanea con il massimo dei voti. Lorena ha portato a termini gli studi con tanta forza di volontà e molteplici sacrifici: di giorno lavorava all’Archivio Centrale dello Stato mentre la sera era impegnata come cameriera. Lorena è felicemente fidanzata: è legata ad un ragazzo napoletano che non fa parte dello showbiz e che delizia la sua dolce metà con tanti manicaretti. La co-conduttrice di Sanremo 2022 ha infatti rivelato di non saper cucinare.

Non è vero che sono una ragazza come tante, io resto nera” – Inizia così il monologo di Lorena Cesarini – Fino ad oggi a scuola, all’università, al lavoro o sul tram nessuno aveva mai sentito l’urgenza di dirmelo, invece appena Ama dà questa notizia splendida per me, certe persone hanno sentito proprio questa urgenza: evidentemente per qualcuno il colore della pelle è un problema“, ha detto l’attrice. Legge, poi, alcune delle frasi razziste che le sono state rivolte sui social. Conclude il suo lungo monologo in lacrime: “La cosa più importante per me è chiedersi dei “perché” per andare verso la libertà, la libertà dalle frasi fratte, dai giudizi precostituiti e dai giudizi sul tram”.

Potrebbe interessati anche:Tutti i volti della prima Serata di Sanremo

Ultimi articoli pubblicati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Articoli Correlati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi