Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Progetto SPES: il TAR di Salerno accoglie il ricorso dell’associazione “SALUTE E VITA”

Previsto entro 30 giorni l’accesso integrale agli atti in possesso dell'Istituto Zooprofilattico di Portici

Arrivano notizie non positive sul versante Covid. In Campania oggi si è registrato un incremento di contagi con un rapporto del 17,4% rispetto al 16,1% di ieri. Inoltre si è appreso che esiste un focolaio all’Ospedale Santa Maria delle Grazie, con la preoccupazione che Pozzuoli possa diventare “zona rossa”.

Le Associazioni del comprensorio flegreo-giuglianese non sono impegnate solamente sulla grave emergenza e sui ritardi della medicina territoriale, ma anche sui problemi derivanti dalle altre patologie, sulla totale assenza degli screening e della prevenzione, con l’aggravante della sospensione della diagnostica convenzionata fino alla fine dell’anno.

Nell’ambito del piano di monitoraggio “Campania Trasparente”, 4 anni fa fu avviato lo studio SPES a cura dell’Istituto Zooprofilattico di Portici e della Fondazione “Pascale” di Napoli. Furono interessate circa 4.000 persone nell’età compresa tra i 21 ed i 49 anni, senza patologie pregresse, per accertare la presenza dei metalli pesanti nell’organismo, provocata dai roghi e dai rifiuti tossici.

L’Associazione Acli Dicearchia Pozzuoli fu coinvolta dal compianto prof. Maurizio Montella per il reclutamento delle persone, ma dopo circa due anni fu costretta a diffidare l’IZS per conoscere i primi dati. Ci fu un incontro nella Parrocchia “Santa Maria della Consolazione” di Pozzuoli. Agli interessati fu consegnata una lettera, ma fu anche comunicato che quei dati non avevano alcun valore perché la ricerca doveva ancora continuare. A tal fine, in data 24 aprile 2019, la Regione Campania ha stanziato 23 milioni di euro, ma ad oggi, a distanza di 18 mesi,  non si conoscono le iniziative avviate.

Ebbene oggi  si è appreso con soddisfazione che la sezione staccata del TAR  di Salerno ha accolto il ricorso dell’Associazione “Salute e Vita” per la conoscenza integrale dei dati dello studio Spes. La Regione Campania il 21 ottobre scorso aveva consegnato la documentazione in possesso, ma non era completa. Pertanto il TAR ha ordinato all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, con sede a Portici, di consentire l’accesso integrale entro 30 giorni.  

Ultimi articoli pubblicati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Articoli Correlati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi