Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

PIANETA SCUOLA a cura di Ennio Silvano Varchetta – Riflessioni DADentro (2^ parte)

La didattica a distanza nonostante la situazione, ha permesso di mantenere una certa stabilità, incontrando, seppur virtualmente, compagni ed insegnanti, e dando così un senso di appartenenza e di legame. Su questo ormai siamo tutti d’accordo. Una situazione, la dad, che, durante i vari lockdown totali è stata molto importante per i docenti, nei vari segmenti di scuola, e ha permesso di superare più agevolmente i giorni e i mesi difficili.
Non sono mancate le criticità: sappiamo che i bambini e i ragazzi spesso soffrono relegati nelle loro abitazioni, le famiglie fanno i salti mortali per gestire la presenza dei figli a casa, conciliando il tutto con impegni di lavoro, aiuto nei compiti, a volte scarsa dimestichezza con la tecnologia ed assenza di mezzi e supporti.
In ogni caso la Dad rimane una risorsa indispensabile, specie in momenti particolari come quelli che abbiamo vissuto, ha obbligato ed obbliga in un certo modo, anche gli insegnanti, specialmente delle classi più basse, a rivedere il loro modo di fare didattica, diventando così una preziosa occasione per migliorare le modalità di trasmissione del sapere, portandola in un certo qual modo nel XXI secolo.
Pedagogicamente parlando la didattica in presenza ha, ovviamente, tutt’altra ricaduta: avere davanti il gruppo classe, modulare il tono della voce, spostarsi fisicamente fra i banchi, toccare e visionare i quaderni, guardare i comportamenti dei singoli alunni, oltre a tante altre cose, rappresenta la modalità classica e per eccellenza di fare scuola. La personalità del docente, il suo carisma, la sua autorevolezza, il confronto tra i colleghi, le risposte educative e didattiche che vengono di volta in volta colte e che permettono di calibrare le singole lezioni fanno tutto il resto.

Ultimi articoli pubblicati

Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Articoli Correlati

Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi