Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Personale scolastico campano in servizio a Treviso indagato dopo un’inchiesta della GdF

L’operazione chiamata “101 e lode” pone sotto la lente di ingrandimento personale assunto tramite la graduatoria del triennio 2018-2020.

La scuola è diventata un punto di riferimento importante per trovare lavoro, sia per il personale docente, che per il personale ATA (Amministrativi, tecnici, Ausiliari).

Negli ultimi anni si sono intensificati i controlli della Guardia di Finanza per accertare la validità dei diplomi e dei certificati di servizio che vengono rilasciati dalle scuole paritarie e che, talvolta, sono risultati falsi.

Oggi tocca al Veneto, con una operazione della Guardia di Finanza di Treviso chiamata “101 e lode”. E’ stato accertato che tra il 2018 ed il 2020 molti cittadini della Campania, assunti con contratto a tempo determinato come personale non docente, avrebbero presentato titoli e certificati di servizio risultati falsi.

Sono ben 101 le persone, la stragrande maggioranza bidelli, personale attualmente ancora in servizio. Sono accusati di aver «truccato» con documenti falsi, la graduatoria relativa al triennio 2018-2020. Dovranno rispondere tutti di falso ideologico commesso da privato in atto pubblico.
Un plauso alla GF soprattutto da parte di quei precari che fanno sacrifici anche di natura economica per consegui
re titoli e migliorare la posizione nelle tre fasce delle graduatorie ATA.

Le scuole paritarie in diverse realtà riescono a svolgere un ruolo importante per il miglioramento del sistema scolastico e formativo, ma quelle che per soldi si trasformano in vergognosi diplomifici e  rilascio di titoli falsi vanno perseguiti  con sanzioni esemplari.

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Articoli Correlati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi