Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Aggiornamenti sulla petizione “La Cura del Plasma”

Lettera del Presidente dell'OTAS Ciro Di Francia

L’Osservatorio per la Tutela dell’Ambiente e Salute, nella persona del suo Presidente, ha scritto alla Direzione Sanitaria dell’Asl Na 2 nord e ai Sindaci di Giugliano e Pozzuoli, quali rappresentanti della Conferenza dei Sindaci. Riportiamo il testo integrale della lettera.

Come è noto il Blog Di Giò dell’avv. Giovanna Di Francia  ha lanciato una petizione non solamente per sensibilizzare i cittadini, ma soprattutto per sollecitare la Direzione Sanitaria dell’Asl Napoli 2 Nord ad avviare le procedure per l’apertura di una banca del plasma nei siti ospedalieri, come al “Cotugno” di Napoli ed al “Moscati” di Aversa, secondo il protocollo Tsunami approvato dal Ministero della Salute e dall’AIFA. La petizione ha avuto la condivisione ed il sostegno della dott.ssa Antonella Cicale, segretaria dell’Associazione “Medici senza carriera”. In pochi giorni è stata firmata da diverse centinaia di persone. Inoltre, pur nel rispetto del protocollo tradizionale per la cura del Covid-19, sarebbe utile dedicare  particolare attenzione alle  sperimentazioni, come quella del  diabetologo italiano, Prof. Camillo Ricordi, che dalla Florida ci ha  informati  dell’uso delle staminali del cordone ombelicale per la cura del Covid-19 con risultati eccellenti del 100% per i  pazienti al di sotto di 85 anni. Le richieste dell’Otas sono rivolte alla dott.ssa Monica Vanni, Direttrice Sanitaria dell’Asl, sia perchè si riconosce la sua particolare sensibilità e sia perchè informata che, con altre Associazioni del comprensorio flegreo-giuglianese, l’Osservatorio è  da sempre impegnato sulle problematiche ambientali e sanitarie, in particolare per la prevenzione per i cittadini della “terra dei fuochi”. Nonostante posizioni critiche assunte per i ritardi sull’accredito dei fondi della legge 6/2014 e sui risultati conseguiti, l’Otas ha assicurato piena collaborazione. Saremmo ben lieti  di conoscere e di condividere  la posizione della Direzione Sanitaria  e della Conferenza dei Sindaci dell’Asl Napoli 2 Nord  sulle  problematiche segnalate. In attesa di riscontro, si ringrazia per l’attenzione e si porgono distinti saluti”. Ciro Di Francia

Il link per firmare la petizione:

https://www.petizioni.com/signatures/la_cura_del_plasma_contro_il_covid-19/?u=6438611

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Articoli Correlati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi