Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

“La magia del Natale a Pozzuoli”: ecco il programma

E’ stato dato un taglio culturale alla catena di eventi che travolgeranno Pozzuoli a partire dalla prossima settimana che caratterizzeranno “La Magia del Natale a Pozzuoli”. Come dichiarato dal preside Filippo Monaco, Assessore alla Cultura, nonostante si tratti di un’amministrazione giovane, che si è insediata solo il 5 agosto, alla città viene presentato un “progetto corposo” che la accompagnerà fino alla metà di gennaio.

Tutti i Puteolani attendono con ansia la riapertura del Rione Terra. “Ritornare a Pozzuoli e rivivere i luoghi dell’infanzia – dichiara Monaco ritrovarsi sull’antica Rocca grazie ad un progetto ambizioso messo a punto dalla nuova amministrazione comunale, è una grande emozione: in un villaggio fantastico, qual è il Rione terra, i cittadini potranno visitare le botteghe artigianali e assistere agli spettacoli che si susseguiranno”.

Sarà riaperto anche il percorso archeologico e alcuni scrittori presenteranno diversi libri a Palazzo Migliaresi. Gli artisti di strada saranno presenti nel centro storico; diversi artisti musicali suoneranno nella Cassa Armonica e a Largo Santa Maria, mentre alla darsena di Pozzuoli, ci saranno giochi di luce diffusi in tutta l’area. Non saranno dimenticate le periferie. Anche i bambini potranno vivere la magia del Natale a Pisciarelli, a Monteruscello e a Toiano.

Alla conferenza stampa di oggi, moderata da Giordana Mobilio, ha offerto un significativo contributo il direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei Fabio Pagano. Nel suo intervento ha annunciato il progetto di illuminazione del Tempio di Serapide e l’inizio dei lavori all’Anfiteatro Flavio.

PROGRAMMA:

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023:

  • Botteghe di artigianato;
  • Area Food;
  • Face painting;
  • Animazione per bambini;
  • Ufficio postale di Babbo Natale;
  • Casa di Babbo Natale;
  • Artisti di strada;
  • Concerti;
  • Spettacoli danzanti;
  • Visite serali al percorso archeologico (su prenotazione sul sito http://turismoeservizi.it).

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Mostra “Terra. La scultura di un paesaggio”. Palazzo De Fraja – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

L’esposizione si propone di raccontare al grande pubblico l’eccezionalità delle scoperte frutto delle recenti ricerche archeologiche nell’area di Cuma, condotte da diverse équipe italiane e straniere, che stanno letteralmente riscrivendo la storia del sito. Le antiche storie di Cuma rivivono attraverso reperti mai esposti al pubblico in precedenza e con un percorso innovativo che garantisce chiavi di lettura trasversali legate anche alla dimensione sociale e antropologica del contesto di esposizione.


Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Eventi musicali, spettacoli itineranti – Centro Storico – Cassa Armonica e Largo Santa Maria.


Darsena – Pozzuoli S’Move Festival – a cura dell’Associazione Zona Darsena.

Pozzuoli s’move e la darsena è il “termometro” del bradisismo per guardare il sollevamento della terra che provoca il ritiro dell’acqua. In questo luogo storico, in tempi antichi, i pescatori al ritorno dalle lunghe e lontane battute di pesca venivano riaccolti dalla città con momenti festosi per celebrare una riconciliazione tra affetti e amori, come quella che ritroviamo oggi con tutte le persone che vivono lontane da Pozzuoli e rientrano a casa per le festività.

E così, come da tradizione, alla darsena torna una festa, in chiave moderna che ci porterà anche in un’altra epoca. Una festa che chiama a raccolta le associazioni del territorio, valorizza  gli artisti emergenti locali e coinvolge partner nazionali ed internazionali.

ECCO LE DATE:

08/12/2022 – Ore 17:00 Concerto di Clementino

24/12/2022 – Evento Vigilia di Natale Main Stage

31/12/2022 – Evento Vigilia di Capodanno Main Stage

05/01/2023 – Evento Vigilia dell’Epifania Main Stage


Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Ingresso e visita libera o guidata il giovedì, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 al Macellum (Tempio di Serapide) – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei.


Piazza della Repubblica

31/12/2022 – 01/01/2023Gran Concerto di Capodanno a sorpresa

06/01/2023 – Caccia alla Befana.


06/01/2023 – Concerto dell’Epifania: musica classica al Duomo.


Licola – Rione Toiano – Agnano – Monterusciello

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Villaggi di Babbo Natale, concerti, artisti di strada, spettacoli.


Parco Archeologico di Cuma – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei e dell’Associazione “Human Festival”

18/12/2022 – Laboratorio “Il segreto di Sibilla”

L’iniziativa, pensata per famiglie e ragazzi, rappresenta un percorso narrativo costruito intorno alla figura, realmente esistita e venerata nella storia antica, dalla Sibilla cumana. I partecipanti attraverseranno Cuma accompagnati da una guida e scopriranno le storie di Virgilio e Ovidio che resero celebre ed immortale questo luogo attraverso la narrazione dei vaticini della Sibilla, “sussurrati” da un attore. 

Dedalo – Il bus turistico dei Campi Flegrei – a cura del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Dal 07/12/2022 al 15/01/2023 – Collegamento gratuito Macellum, Rione Terra, Anfiteatro Flavio, Parco Archeologico di Cuma – dalle 9 alle 18.

Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00 due navette da circa 30 posti ciascuna effettuano 10 corse giornaliere circolari che, tra l’altro, conducono i passeggeri nei siti d’interesse culturale di Pozzuoli (Macellum, Rione Terra, Anfiteatro Flavio, Parco Archeologico di Cuma) L’iniziativa – programmata e finanziata dalla Regione Campania tramite Scabec – Società Campana Beni Culturali in collaborazione con Eav – Ente Autonomo Volturno e con Federalberghi Campi Flegrei e Campi Flegrei Active – si inserisce all’interno delle attività promosse e realizzate nell’ambito di Procida Capitale della Cultura 2022.


Il programma è in aggiornamento e potrebbe subire delle variazioni a causa di eventi atmosferici avversi o altre motivazioni indipendenti dalla volontà dell’organizzazione.

Il Sindaco Manzoni, nel rivolgere l’indirizzo di saluto, si è impegnato a convogliare tutti gli sforzi possibili per risolvere l’annoso problema che caratterizza non solo il centro storico, ma tutta la città: viabilità e parcheggi; si è anche impegnato a riattivare l’ascensore (da anni fuori uso) che collega il centro storico con il Rione Terra.

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi