Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

La Festa dell’Europa: domenica 8 maggio in videoconferenza

Link di collegamento per una meet organizzata dal comitato italiano "Insieme per l'Europa"

Il prossimo 8 maggio, alle ore 18,30, il comitato italiano “Insieme per l’Europa” ha organizzato una videoconferenza, in occasione della FESTA DELL’EUROPA 2022
(Clicca per seguire il LIVE: https://www.youtube.com/FocolariRoma/live).

Quest’anno, la Giornata dedicata all’Europa, assume un rilievo senza precedenti in visto il conflitto tra Russia e Ucraina. “In questo tragico momento noi cristiani siamo interpellati in prima persona a curare la pace e a testimoniare che la diversità riconciliata è possibile”. Così afferma Ilona Toth, ungherese, membro del Comitato europeo di Insieme per l’Europa. L’organismo è una rete di quasi 300 movimenti e associazioni cristiane di varie Chiese di molti Paesi europei. Sono impegnati da più di 20 anni a contribuire alla costruzione di un’Europa che, dall’Atlantico agli Urali, sia messaggio di pace, ponte fra i popoli (www.together4europe.org).

In quest’anno dichiarato dall’Unione Europea “anno europeo dei giovani”, saranno proprio i giovani a far sentire la loro voce. Tra le tante manifestazioni che si svolgeranno in tutto il nostro Continente, “Insieme per l’Europa” promuove nei vari Paesi eventi non puramente celebrativi, ma intessuti di fatti, di buone pratiche e preghiera per la pace sulla base di testi elaborati in Ucraina, Irlanda, Repubblica Ceca, Croazia, Romania e Slovenia.

A Bruxelles nel cuore dell’Unione Europea, il 7 maggio l’appuntamento è nella Cappella d’Europa, con testimonianze di riconciliazione in Germania, Polonia e Ucraina per guarire le ferite del secondo conflitto mondiale. In Germania l’invito è per una grande preghiera per la pace via zoom il 10 maggio. Il programma, in Italia, invece, è incentrato sull’Educazione definita “unica chance”. Verrà rilanciato il Patto educativo globale proposto dal Papa nel 2019 e richiamato nel messaggio per la pace di quest’anno: «un patto che promuova l’educazione all’ecologia integrale, secondo un modello culturale di pace, di sviluppo e di sostenibilità, incentrato sulla fraternità”, un patto che “abbatte le barriere e costruisce ponti”.

Non mancherà la presentazione di iniziative presentate da ragazzi, giovani ed educatori, in atto da anni ad opera dei diversi Movimenti e Associazioni: da “Tuttopace” nelle scuole di Trento e il progetto educativo Raggio di Sole, in Croazia (Movimento dei Focolari); all’accoglienza dei profughi con la condivisione di tradizioni culinarie, religiose e culturali (Comunità Papa Giovanni XXIII); dall’impegno di giovani pentecostali siciliani nelle scuole per superare dipendenze, bullismo, testimoniando rispetto coraggio e non violenza (Associazione “I am Rev”); alla testimonianza di una giovane sulla ricchezza di rapporti intergenerazionali (Comunità di s. Egidio); e ancora agli impegni di una squadriglia Scout; agli Ambasciatori dell’Unione Europea (Fondazione Antonio Megalizzi); alla crescita reciproca fra operatori ed ergastolani di un carcere fiorentino; al dialogo tra diversità e riconiciliazione in situazioni di conflitto, espressione dei principi di “Insieme per l’Europa”.

L’ evento, trasmesso via YouTube (clicca qui), si concluderà con una preghiera ecumenica per la pace condotta dal francescano Egidio Canil, il Pastore tedesco della Comunità luterana a Roma, Michael Jonas il Presbitero greco-ortodosso Vladimir Laiba; e Emanuela Fioravanti della Comunità Vittoria di Dio del Rinnovamento carismatico cattolico.

L’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e inizierà con un saluto dell’Ufficio di Roma del Parlamento europeo.

 

Potrebbe interessarti: https://ilblogdigio.it/una-chiacchierata-con-un-papa-candidato/

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Articoli Correlati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi