Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Aggiornamento del caso “Una vita per un parcheggio”

Sono state arrestate quattro persone per l’omicidio di Maurizio Cerrato, un commando punitivo che ha voluto rimarcare il proprio territorio dopo lo sgarro subito da una “ragazzina”, Maria Adriana, figlia della vittima. È prassi diffusa quella di appropriarsi di spazi pubblici in svariati quartieri, marciapiedi in primis, nell’omertoso silenzio dei vicini che preferiscono vivere tranquilli. Ma la responsabilità di tanta prepotenza è solo dei cittadini silenti? O di tante amministrazioni a cui sfugge il controllo del territorio? L’immagine di Google Maps del 2008 mostra che la consuetudine di “prenotare” il posto in via IV novembre con la sedia non è affatto recente!

Credo che la maggior parte delle persone abbia una percezione nitida e frammentaria di quello che ci sta accadendo intorno – afferma il sociologo Sergio Mantile – Purtroppo, è troppo doloroso mettere insieme i pezzi e guardare poi il quadro che ne risulta, perché intuiamo, più o meno oscuramente, quanto potrebbe spaventarci. E renderci impotenti ad operarvi un cambiamento qualsiasi. Eppure, sappiamo da decenni che le mafie non sono più né un fenomeno marginale e localmente delimitato, né che siano al rimorchio della politica ma che, in molti casi, invece la producono e determinano direttamente. 
Abbiamo la sensazione che l’intera politica nazionale sia come un’unica compagnia teatrale, che si divida tra il lato sinistro e il lato destro della scena, mentre l’azione vera si svolge dietro le quinte, da dove poi arrivano leggi, pene e punizioni per gli spettatori. Ma stentiamo ad accettare che siamo ormai in una semi democrazia, e che stiamo entrando sempre più velocemente in una dittatura vera e propria”.

La storia, e dunque anche questa storia, è già scritta: pene incerte, carceri non riabilitativi, reti territoriali assenti… a ciascuno il proprio “destino”. Quello della famiglia Cerrato purtroppo già definito per sempre.  

 

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Articoli Correlati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi