Voragine alla rampa di Monterusciello sud

Una voragine sulla rampa che collega la variante ANAS all’uscita di Monterusciello sud in direzione degli Uffici della Protezione Civile sta creando non pochi disagi ai 15000 abitanti, per cui bisogna intervenire con urgenza.

L’ANAS in un comunicato ha già chiarito che l’intervento è di competenza del Comune di Pozzuoli che nella fase post bradisismica fu autorizzata a realizzare la rampa per consentire l’accesso dei camion per la costruzione dei fabbricati.

Lo svincolo è chiuso da venerdì scorso ed è stato rilevato che la voragine ha provocato anche lo smottamento del terreno che sorregge la carreggiata.

E’ stato interpellato l’assessore con delega al governo del territorio Giacomo Bandiera, il quale ha dichiarato che ci saranno i necessari interventi nel più breve tempo possibile.

Sarebbe quasi superfluo sottolineare che in una zona interessata al fenomeno del bradisismo come i Campi Flegrei, è indispensabile tutelare la sicurezza dei cittadini attraverso una verifica periodica non solamente dei fabbricati, come previsto dalla legge n. 183 del 7 dicembre 2023, che ha convertito il decreto-legge n. 140 del 12 ottobre 2023, ma anche delle infrastrutture e la manutenzione della viabilità.

Per fortuna ad oggi non si sono verificati danni a persone e cose, ma la prevenzione deve essere la strada maestra perché si possa garantire un minimo di serenità ai cittadini.

Ultimi articoli pubblicati

Articoli Correlati