Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Stasera alle 18,30, presso la Chiesa del Sacro cuore in Gerolomini, sarà celebrata una Messa in suffragio dell'anima benedetta di Grazia Palumbo - vedova Procolo Musto

Ricevo e pubblico*

Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto e per ciò che ha realizzato. Perseveranza, passione, amore smisurato per la famiglia e per il prossimo. Noi siamo stati il suo baricentro: intorno a noi è ruotata quella catena di obiettivi che Le hanno consentito, giorno dopo giorno, di vivere una vita piena, ricca. Mia madre era come un vulcano: instancabile lavoratrice; amabile regista delle nostre vite; perseverante ricercatrice del bello, dell’esclusivo e del raffinato.

Ha affiancato mio padre con costante presenza nonostante l’avversità degli eventi, nonostante il bradisismo avesse sradicato tutti e spalmato i puteolani nei più diversi angoli della provincia di Napoli. Con pazienza ed amore ha curato papà quando si è ammalato. Ha guidato noi tre figli, godendo delle gioie e sopportando il dolore delle perdite. Sempre con dignità e mai abbandonandosi alla disperazione. Non potrei non decantare gli aspetti più nobili dell’animo di mia madre, perché Lei mi ha insegnato cosa significa Famiglia, cosa significhi donarsi interamente a chi ha il tuo stesso sangue, senza riserve, sopportando e aspettando pazientemente il sereno quando c’è tempesta. Lei non aveva sentimenti di odio, né di rivendicazione, né di intolleranza.

Lei sapeva relegare al tempo l’importanza giusta, essendo certa che Le avrebbe restituito il maltolto. Aveva confidato nel tempo anche durante la sua malattia… “Voglio tornare a casa”, mi diceva. Ma gli eventi, impietosi e noncuranti di tanta fede, si sono innescati vorticosamente e non l’hanno più restituita agli affetti familiari. Dall’altra parte ha ritrovato il Suo Massimo adorato, il Suo fedele Procolo, non potrà che gioire in mezzo a tanta grazia. E a noi che è dato il peso di sopportare la Sua assenza, Le chiediamo di donarci tanta forza. Ciao mamma adorata. La terra ti sia lieve”…

Vi aspetto stasera, in preghiera per il suffragio della Sua anima, alle 18,30 presso la Chiesa del Sacro Cuore in Gerolomini – Pozzuoli

*LINDA

LEGGI ANCHE:

Pozzuoli – una mamma é volata in cielo: Grazia Palumbo

 

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Nuovo costume per Carnevale 2023: Matteo Messina Denaro

Una denuncia sui social da parte del deputato Francesco Emilio Borrelli ha messo in luce una situazione a dir poco incresciosa: un bambino, sostenuto da...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – quattordicesima parte

La forza di Anna si regge sugli affetti più intimi. Il figlio le esprime il suo amore dedicandole una canzone di Luca Barbarossa il...

Pozzuoli – Raffaele stroncato da un malore a 30 anni

Raffaele Cacace, 30 anni, manutentore di piscine, si è sentito male nel pomeriggio di mercoledì mentre era a casa dei nonni. Dopo avergli prestato...

Finalissima Tale e Quale Show: intervista al puteolano Massimo Ronza

Lo scorso 14 gennaio il nostro concittadino Massimo Ronza ha vinto la puntata di Tale e Quale Show impersonando Fausto Leali, pertanto avrà accesso...

Nuove assunzioni a Poste Italiane: scadenza 12 febbraio

Poste Italiane effettuerà nuove assunzioni nel 2023 in diverse parti d’Italia: possono candidarsi laureati e diplomati. I vincitori del concorso avranno un contratto a tempo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi