Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Un romanzo sulla Sofer di Pozzuoli

Domani, 26 marzo alle ore 17.00, a Palazzo Migliaresi al Rione Terra di Pozzuoli sarà presentato l’ultimo romanzo della scrittrice Titti Federico (nella foto) dal titolo AsbestosOltre all’autrice, di Carrara, di origine napoletana, interverranno l’assessora alla Cultura, avv. Stefania de Fraia, e la Presidente dell’Associazione ”Qulture”, Michela Rossi.

Il romanzo parla di una storia vera, ambientata a Pozzuoli al Rione Terra. Attraverso il diario della figlia, ripercorre la vita di Mario, operaio in una fabbrica di Pozzuoli, e l’esperienza della sua impossibile amicizia con Rosario, un ragazzino ricco detto “’O Principe”, l’amore impossibile e la forza ostinata della giovane figlia Federica di fronte alla malattia del padre, provocata dall’esposizione all’amianto. Nel romanzo emerge anche la figura di un personaggio simile a Tonino Di Francia, l’operaio che per primo lanciò l’allarme quando si rese conto della malattia di diversi suoi compagni di lavoro.

La scrittrice Titti Federico svela ai lettori una umanità pulsante e viva, dai semplici valori morali, che lotta per il rispetto della propria vita e per il diritto alla salute. La storia si conclude con un parziale riconoscimento che viene raccontato in un coinvolgente e luminoso finale.

La manifestazione sarà arricchita dalla voce di Marco Maffei, che leggerà alcuni passi del libro. Ci sarà ingresso libero, ma  nel rispetto delle regole anticovid.

Per i puteolani, in particolare,  sarà una preziosa occasione per ripercorrere, anche se attraverso la descrizione di un romanzo,  la triste storia della Sofer, con diverse decine di morti per l’esposizione all’amianto, conclusasi con la vendita  di tutto il complesso  di proprietà della Finmeccanica ad una società puteolana. E’ stato definito il progetto Waterfront, con alcune destinazioni modificate nel tempo. Ad oggi l’unico dato concreto è la vendita di una palazzina alla Prismyan, che realizzerà un progetto scientifico molto interessante ed unico in Europa, e la prossima apertura del tunnel di collegamento  porto-tangenziale. Si spera che tutto il complesso sia stato almeno bonificato e che esista una regolare certificazione.

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Articoli Correlati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi