Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Tiziana Angrisano: puteolana di adozione, lavora al progetto della NASA per sconfiggere l’osteoporosi

È originaria di Torre Annunziata e vive da 14 anni a Pozzuoli, Tiziana Angrisano, la ricercatrice in Genetica presso il Dipartimento di Biologia dell’Università Federico II di Napoli che, insieme alla collega Valeria Lucci, è attualmente coinvolta nel progetto READI FP (REducing Arthritis Dependent Inflammation First Phase). Il progetto, con a capo il Prof. Geppino Falco, operativo presso la base spaziale NASA di Cape Canaveral, Florida, è completamente “made in Italy” e nasce dalla collaborazione tra il Dipartimento di Biologia dell’Università “Federico II”, la società ALI (Aerospace Laboratory for Innovative components) e MARSCENTER. Esso mira a valutare le conseguenze sugli astronauti di una lunga permanenza nello spazio. La navicella Cargo Dragon porterà sulla stazione spaziale le strumentazioni necessarie per l’esperimento READI FP; lo scopo è quello di valutare gli effetti della microgravità e delle radiazioni spaziali sul differenziamento delle cellule osseeLo studio prevede l’uso di metaboliti bioattivi e del collagene che potrebbero essere utilizzati per limitare la perdita della densità ossea, indotta dall’assenza di gravità. In definitiva il progetto rappresenta un primo passo alla prevenzione dell’osteoporosi e mira ad un’attività più ampia di ricerca tra Terra e Spazio.

Tiziana si laurea in Biologia nel 1999 con il massimo dei voti e procede i suoi studi con il dottorato in Genetica e Medicina Molecolare, presso il Dipartimento di  Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare alla Federico II. Lavora da 8 anni come Ricercatrice in Genetica presso il Dipartimento di Biologia dell’Università Federico II di Napoli dove si occupa di studi sul differenziamento di cellule staminali e meccanismi epigenetici.

Dal sito Unina:

http://www.unina.it/-/26088938-la-cura-per-losteoporosi-arriva-dallo-spazio-ed-e-federiciana

Ultimi articoli pubblicati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Articoli Correlati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi