Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Telenovela amministrativa: il Consiglio di Stato sospende la sentenza del Tar del Lazio sulla “vigile attesa”

Camera di Consiglio fissata per il 3 febbraio

Non solamente tra politici e scienziati, ma anche nel mondo giudiziario non si intravede una linea chiara ed unitaria sulle scelte da seguire per la gestione della pandemia. Infatti, con un decreto monocratico firmato dal Presidente Franco Frattini, il Consiglio di Stato ha sospeso la sentenza del Tar del Lazio che aveva annullato le disposizioni della nota ministeriale del 26 aprile 2021 nella parte in cui veniva indicato ai medici di base la “vigile attesa” nei primi tre giorni di  manifestazione dei sintomi Covid, con la sola somministrazione di paracetamolo ed antinfiammatori, senza altri medicinali. Secondo il Tar del Lazio la nota ministeriale sarebbe in contrasto con l’attività professionale così come demandata al medico nei termini indicati dalla scienza e dalla deontologia professionale”. Il ricorso al Tar era stato depositato dagli avvocati Erich Grimaldi e Valentina Piraino, su delega del Comitato terapie domiciliari Covid-19.

Il Consiglio di Stato ha sospeso tale sentenza, in attesa della Camera di Consiglio del 3 febbraio, con la motivazione che il documento del dicastero contiene, spesso con testuali affermazioni, ‘raccomandazioni’ e non ‘prescrizioni’, cioè indica comportamenti che secondo la vasta letteratura scientifica sembrano rappresentare le migliori pratiche, pur con l’ammissione della continua evoluzione in atto”. Di conseguenza “non emerge alcun vincolo circa l’esercizio del diritto-dovere del medico di scegliere in scienza e coscienza la terapia migliore, laddove i dati contenuti nella circolare sono semmai parametri di riferimento circa le esperienze in atto nei metodi terapeutici a livello anche internazionale”.

In attesa delle definitiva decisione del Consiglio di Stato, dobbiamo, però, considerare che senza l’intervento di “medici coraggiosi” che hanno operato secondo scienza e coscienza nell’esclusivo interesse dei loro assistiti, avremmo avuto conseguenze ancora più gravi nella fase iniziale della pandemia. Pur riconoscendo l’importanza del vaccino, è necessario organizzare una efficace medicina territoriale con le cure domiciliari in quanto la crisi del sistema ospedaliero rischia di aggravarsi, con la necessità di riconvertire reparti ed annullare ulteriormente forme di assistenza specialistica per i pazienti con altre patologie. Tutto ciò, non bisogna mai dimenticarlo, per i notevoli tagli di personale e di posti letto che sono stati fatti negli anni scorsi nel sistema sanitario.  

Anche per queste motivazioni, le Associazioni flegree hanno organizzato con i “Medici senza carriere” per domenica 23 gennaio, alle ore 11 un flash mob in Piazza della Repubblica a Pozzuoli.

Ultimi articoli pubblicati

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Articoli Correlati

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi