La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Street Art int’e Viche Stritte – Passeggiata alla scoperta dei Quartieri Spagnoli, tra arte urbana, l’antico e il moderno, il sacro e il profano

Sabato 6 febbraio, a partire dalle ore 10, avremo la possibilità di vedere Napoli da un’altra angolazione. Con una passeggiata alla (ri)scoperta della città, Chiara, una guida turistica puteolana d’adozione, curerà un interessante dialogo tra il contemporaneo e l’antico durante la scoperta dei Quartieri Spagnoli e dei coloratissimi murales che li hanno resi celebri in tutto il mondo.

I quartieri spagnoli, scacchiera di vicoli e viuzze perfettamente geometrici, da qualche anno vivono un interessante fenomeno di trasformazione di decoro urbano, divenendo meta irrinunciabile e sicuramente di tendenza per tutti coloro che vengono in visita a Napoli. Grazie all’interesse di street artist di fama nazionale e internazionale, che qui hanno manifestato il loro estro, verranno ammirate opere che abbracciano le molteplici forme di questo nuovo linguaggio espressivo, dagli stencils ai graffiti agli stickers.

L’arte urbana offrirà al visitatore punti di osservazione nuovi, grazie alla fusione di elementi antichi e moderni, sacri e profani, e fornirà nuovi spunti di riflessione sul senso stesso dell’arte come trasformazione dei luoghi. Il  tour partirà da Montesanto (stazione cumana) per proseguire lungo un itinerario che alla scoperta della street art con opere di Francisco Bosoletti, Roxy in the Box, Cyop & Kaf con il progetto “Quore Spinato”, un libro a cielo aperto. La passeggiata si concluderà a La Bodega de D10S, dove, oltre ai murales dei giganti della musica e del cinema napoletano, sarà ammirato il primo graffito dedicato a Maradona in occasione dello scudetto del 1990. Il tour si concluderà con una gustosa sorpresa.

Per contatti e prenotazione (obbligatoria entro venerdì) inviare una mail a: chiara.garofalo23@gmail.com.

 

Ultimi articoli pubblicati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Articoli Correlati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi