La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Racconti ed immagini inedite dall’Ucraina

Palazzo Migliaresi si tinge dei colori della pace in segno di solidarietà al popolo ucraino

Oleshky, si trova nel sud dell’Ucraina, vicino al fiume Dnipro. È lì che è nata Karolina, una giovane donna Ucraina che vive a Pozzuoli da ben 12 anni. È da questi luoghi a lei tanto cari che arrivano notizie ed immagini sconcertanti. La sua famiglia vive ancora là, colta attonita dall’invasione dei soldati russi. “La popolazione è spaventata dalle sirene che suonano in tutta la città – Dichiara Karolina – Si sentono spari, le strade sono occupate dai carri armati. Durante la notte si sentono passare gli aerei e si sentono esplosioni ovunque. Le persone riposano all’alba. Si racconta anche di saccheggi dei soldati russi nei supermercati. La parte sud dell’Ucraina è tutta occupata. Chi vive ad Ovest è fuggito in Polonia. Il fiume che collega la città di Oleshky con la parte occidentale dell’Ucraina è distrutto.”

Guarda le immagini: clicca qui.

Intanto Palazzo Migliaresi si tinge dei colori simbolo della pace in segno di solidarietà e vicinanza per il popolo ucraino (CLICCA QUI) Tutti i colori proiettati sul Rione Terra: è il nostro arcobaleno, un ponte per la pace. – Si legge in un comunicato del Sindaco Vincenzo Figliolia – La comunità ucraina è una realtà consolidata anche nella nostra città. Siamo vicini a questi cittadini e a tutto il popolo di questo straordinario Paese. Siamo insieme per dire oggi e sempre NO ALLA GUERRA!” 

Solidarietà al popolo ucraino anche da parte della redazione del Blog di Gio’.

Potrebbe interessarti anche

Russia-Ucraina: è guerra

Ultimi articoli pubblicati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Articoli Correlati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi