La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Quiz di ammissione alla Facoltà di Medicina: il Ministero condannato ad integrare le graduatorie

60.000 aspiranti matricole delle facoltà di Medicina e Odontoiatria, nel settembre dello scorso anno hanno svolto il test di ammissione. Ebbene, 4 quiz erano errati!

Su richiesta degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, il Ministero è stato condannato sia dal T.A.R. Lazio, che dal Consiglio di Stato, a rivalutare la posizione dei ricorrenti. Essi, grazie a due delle domande contestate, hanno potuto ottenere l’immatricolazione.

Il Ministero, dopo qualche giorno dalle prove, si era affrettato a modificare la soluzione di ben 4 su 60 tra i quiz somministrati, ma, a fronte dei ricorsi presentati dai candidati esclusi, il T.A.R. aveva ritenuto sufficiente tale revisione.

Il Consiglio di Stato, ritenendo fondate le contestazioni, accoglieva la richiesta degli studenti di fare chiarezza sui quiz somministrati, dando mandato all’Istituto superiore di Sanità di verificare. Chiarezza che finalmente è giunta e “porterà alla revisione delle graduatorie e all’ammissione di decine di nostri ricorrenti“, commentano soddisfatti, Bonetti e Delia.

Ma è davvero possibile che il Ministero sbagli le domande per una selezione così importante che segna il futuro di migliaia di giovani? Purtroppo non è affatto la prima volta. Negli ultimi 20 anni è accaduto molte volte.

Facendo scorrere la graduatoria di 3,80 punti dall’ultimo ammesso si arriva a 31,90 (posizione n. 20.495). Pertanto, nel gap di 3,80 punti tra tali due posizioni vi sono a ad oggi 5.418 candidati.«Teoricamente possiamo stimare che uno su cinque possa aver sbagliato proprio quella domanda e quindi rientrare», spiega Bonetti. <I posti per Medicina quest’anno erano 14.332, 1.253 quelli banditi per Odontoiatria. I posti rimasti ancora da assegnare nella graduatoria per medicina sono circa 178 e i posti rimasti da assegnare per Odontoiatria sono circa 111>.

Potrebbe interessarti anche:

Perché non ho aderito allo sciopero di oggi

 

 

Ultimi articoli pubblicati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Articoli Correlati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi