Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

“Presa della Battigia”: un’iniziativa nazionale che si è svolta anche a Pozzuoli

La data del 14 luglio (simbolica per la Presa della Bastiglia) è stata scelta per un’iniziativa che si è trasformata in “Presa della Battigia in vari lidi d’Italia. A Pozzuoli ha partecipato a tale rete, anche il “Movimento Mare Libero”. Dopo un concentramento presso il complesso ex Monachelle di Arco Felice, una folta delegazione di cittadini si è recata presso il lido “Cala Felice”, recentemente controllato, come altri lidi della fascia costiera, da Carabinieri e Capitaneria di Porto. Come si rileva dalle foto, i partecipanti  hanno preso possesso della battigia con asciugamani e striscioni senza alcun problema. Il lido in questione è stato recentemente oggetto di un fatto di cronaca perchè una signora aveva chiesto l’intervento dei Carabinieri dopo che all’ingresso le era stata sequestrata la borsa frigo.

Durante la manifestazione è stato distribuito un volantino per ricordare che:

1) Tutti hanno diritto di accedere e fruire liberamente della battigia senza chiedere alcun permesso;
2) Nessun operatore balneare ha il diritto di perquisire e controllare eventuale presenza di cibi e bevande;
3) Le ordinanze comunali debbono essere esposte all’ingresso dei lidi;
4) E’ possibile stendere l’asciugamano sulla battigia per fare il bagno, senza ostacolare il passaggio e la pubblica sicurezza;
5) Per la tutela dei diritti basta rivolgersi alla Capitaneria di Porto.

Il Movimento che si è costituito presso il complesso ex Monachelle di Arco Felice ha anche l’obiettivo di realizzare il 60% delle spiagge libere con il coinvolgimento delle Associazioni, al fine di tutelare i bagnanti e l’ambiente nei processi decisionali. Inoltre ritiene che cessioni ai privati debbano avvenire tramite bandi trasparenti ed imparziali, nel rispetto della natura e dei diritti dei bagnanti.

 

 

Ultimi articoli pubblicati

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Articoli Correlati

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi