Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Oggi i funerali di Samuele, il bimbo di 4 anni precipitato dal balcone

Oggi è il giorno dell’addio a Samuele, il bambino di 4 anni caduto nel vuoto venerdì scorso in via Foria. I funerali si terranno nella chiesa di Santa Maria degli Angeli alle Croci di Napoli, alle 12. La famiglia e tutto il quartiere hanno chiesto il silenzio stampa. Proseguono intanto le indagini. L’autopsia sulla salma si è tenuta ieri, mentre si attende l’incidente probatorio per Mariano Cannio, il 38enne accusato di aver lasciato cadere il piccolo, che aveva in braccio, nel vuoto mentre sua madre (all’ottavo mese di gravidanza) era in bagno per un lieve malore. Agli investigatori, durante l’interrogatorio in presenza dell’avvocato d’ufficio, Cannio, che svolgeva presso la famiglia l’attività di domestico, aveva riferito di essere affetto da una patologia psichiatrica e di essere in cura presso un centro di igiene mentale. Particolare, questo, mai reso noto alla famiglia del bambino. Ha riferito anche di aver lasciato cadere Samuele nel vuoto, e di essersi sentito poi in colpa. L’incidente probatorio fare luce sulla pericolosità sociale dell’indagato, e sulla sua possibile incapacità di intendere e di volere. Non è detto che anche in presenza di quest’ultima, la prima possa portare ad una msiura cautelare. Gravi invece le conseguenze se dovesse essere ritenuto capace di intendere e volere. Al momento l’ipotesi più verosimile è l’accusa di omicidio volontario aggravato di Samuele.

FONTE: Napoli Today

Ultimi articoli pubblicati

Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Articoli Correlati

Eventi natalizi a Pozzuoli

Oggi alle ore 12 presso la sede della Protezione civile di Monterusciello, in Via Vittorini, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, e l'Assessore alla Cultura, Filippo...

Disastro di Casamicciola: ritrovato THOR, il pitbull disperso

Con il ritrovamento avvenuto oggi di altri tre corpi, sale a 11 il bilancio accertato delle vittime della frana di Casamicciola. Si tratta di Gianluca...

Pozzuoli: addio a Tonino Procacci

“La morte non è niente. Siamo solamente passati dall’altra parte”. Come vorremmo credere a questa bellissima affermazione recitata nella poesia di Henry Scott Holland,...

Pozzuoli: paura nella notte per forti scosse

Paura nella notte per i residenti di Pozzuoli e zone limitrofe. Uno sciame sismico a partire dalle ore 3.34, ha prodotto 4 scosse di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi