Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Napoli tra storia e folklore: i Quartieri Spagnoli

Tour nella parte più verace di Napoli - le immagini

Non si può capire Napoli senza conoscere Don Pedro di Toledo. Allo stesso tempo, non si può dire di conoscere Napoli senza aver visitato i Quartieri Spagnoli.

Al secolo Pedro Alvarez de Toledo y Zuniga, era un uomo dallo sguardo glaciale, dai modi bruschi e imperiosi e dalla presenza austera. Aveva il vizio del gioco e delle donne, amava i vestiti eleganti ed era tanto fedele nelle amicizie quanto crudele e vendicativo con le persone che non gli andavano a genio. Governò Napoli con un pugno di ferro, fra rivolte e grandi imprese. I suoi vent’anni di governo cambiarono completamente il volto della città: fu proprio lui, tra le tante opere, a costruire i Quartieri Spagnoli. Essi sono tra le zone più antiche e caratteristiche del cuore pulsante di Napoli e da secoli fiancheggiano la sempre viva e affollata via Toledo, che fa da confine tra due spazi della città con una conformazione e una storia completamente diversa. I quartieri Spagnoli sono un intricato e squadrato reticolo di vie, un po’ buie data la vicinanza e la dimensione dei palazzi, che è come una città nella città: un’area quasi immutata nel tempo, che racconta uno degli aspetti più veraci di Napoli.

Don Pedro di Toledo è stato il principale protagonista anche della storia di Pozzuoli: si impegnò fortemente per la ricostruzione dopo la devastante eruzione del 1538 con la nascita di Montenuovo.

Il mini-tour, che si è svolto lo scorso sabato, è stato guidato da Chiara Garofalo, guida turistica competente e professionale, che ha curato un interessante dialogo tra il contemporaneo e l’antico, illustrando ai propri ospiti dei coloratissimi murales, che hanno reso il quartiere celebre in tutto il mondo. Molte zone di Napoli sanno stupire ed affascinare anche chi è nato e vissuto in questa città. Di seguito il video che riassume il contenuto dell’esperienza, alla quale hanno partecipato anche i bambini.

 

Ultimi articoli pubblicati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Articoli Correlati

Un modo facile e divertente per tagliare gli alimenti!

Mangiare la frutta è importantissimo per il nostro organismo, ma molte volte rimandiamo per la noia di sbucciarla. Ma se ci fosse un metodo...

Pozzuoli in festa per il Ferragosto: ecco il programma degli eventi

Ferragosto 2022: domani alle 16.30, presso il Molo Caligoliano a Pozzuoli si terrà la tradizionale manifestazione del "Pennone a Mare", noto anche come "Palo...

Covid: diario di bordo – Vi racconto la mia “positiva” esperienza

L’esito di positività al Covid 19 ti apre il baratro: sei inevitabilmente spaventato e sconcertato. Non sai cosa ti aspetta. Come potresti pensare positivo?...

Alberto Angela: “Buon Viaggio Papà!”

Lo ha appena twittato Alberto Angela: il suo papà, il celebre giornalista e divulgatore scientifico, conduttore, saggista, scrittore, autore della storica rubrica Rai “Super...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi