Miss Campania è la puteolana Sofia Viola

Intervista alla nostra concittadina

Un’altra grande gioia per la nostra concittadina Sofia Viola, la diciannovenne che ieri sera ha conquistato la fascia di Miss Campania 2023 durante la Kermesse che si è tenuta a Solofra (AV).

L’abbiamo raggiunta al telefono per intervistarla e chiederle come è nata questa fantastica esperienza.

”I concorsi di bellezza appartengono un po’ alla storia della mia famiglia: nonna Rita, la mamma di mia madre (Rita Sicilia), ottenne la fascia di Miss Campi Flegrei nel 1967. Il mio bisnonno, purtroppo, con la mentalità un po’ chiusa, non la fece andare a Roma.

Perché mi trovo a Miss Italia? Devo dire un grazie enorme, ai miei genitori, a mio padre e a mia madre. Loro hanno sempre creduto nella mia bellezza. Mi hanno iscritta al concorso a mia insaputa, mi hanno portata alla provinciale ingannandomi: mi hanno detto che saremmo andati a fare shopping. Ho partecipato, infatti, senza trucco, a differenza delle altre ragazze che venivano da altri concorsi. A Saviano ho conquistato il quarto posto… che dire… era destino?
Sono anche arrivata tardi, perché i miei genitori mi hanno accompagnata solo dopo che mia madre aveva finito di lavorare. Lei è la titolare di un centro benessere a Pozzuoli. L’organizzatore, Antonio Contaldo, una volta guadagnata la fascia, mi disse sorridendo: “Sei arrivata tardi ed hai anche vinto?”

Conquistata quella fascia ho avuto diritto a partecipare alle selezioni regionali finali, classificandomi prima nella città di San Valentino, definita la città degli innamorati.

Il primo FAN è sempre stato mio fratello Davide, i miei genitori, i miei zii, i miei nonni e tante altre persone. In particolare zia Adriana e zia Daniela sono fan scatenate!

E oggi sono qui a raccontarvi, dopo un risveglio incredulo, senza più distinguere i sogni dalla realtà che ieri sono stata eletta MISS CAMPANIA 2023! E con questa fascia voleró alla finale di Miss Italia.

Se vi va sostenetemi! Ho bisogno dell’energia positiva di Pozzuoli, la mia città!”

Sostieni Sofia! Guarda il video CLICCA QUI

Ultimi articoli pubblicati

Articoli Correlati