Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Le rampe del Rione Terra intitolate alla pittrice Artemisia Gentileschi

Nel tardo pomeriggio di ieri si è tenuta, presso il Rione Terra di Pozzuoli, la cerimonia di inaugurazione delle Rampe del Rione Terra. Sono state dedicate ad Artemisia Gentileschi, una pittrice nata a Roma l’8 luglio 1593. Una donna che ha saputo trasportare sulle tele le sue sofferenze: nacque in un periodo in cui, come lei dichiara, “la donna esisteva solo di nome, ma di fatto c’era la femmina dell’uomo, che, di poco superiore a quella degli animali, era relegata al ruolo di gravida, puerpera, accuditrice e contentatrice di malati desideri. Durante la permanenza a Napoli tre grandi opere di Artemisia Gentileschi furono commissionate del Vescovo spagnolo Martin de Leon y Cardenas ed attualmente sono esposte nel Duomo di Pozzuoli.

La proposta è stata formalizzata dalla Commissione Toponomastica del Comune di Pozzuoli, presieduta da Mena D’Orsi, su indicazione di Antonio Isabettini e di Anna Abbate. La lapide è stata scoperta dal Sindaco Vincenzo Figliolia, alla presenza del neo assessore al ramo, prof. Antonio Minieri, e di tantissime persone, in particolare residenti al Rione Terra prima dell’evacuazione del 2 marzo 1970. Durante la manifestazione 4 bambini, con vestiti d’epoca preparati dall’insegnante Rita Petrarca, hanno rappresentato la regina, la pittrice e le figlie.

Luisa De Franchis ha dedicato una poesia all’artista, mentre Antonio Isabettini ha illustrato le doti della grande pittrice anche nell’intervista che riportiamo, manifestando la sua grande soddisfazione per la bellissima serata, in quanto di fatto ha realizzato un  sogno che rincorreva da oltre cinque anni. L’iniziativa ha avuto come  sponsor il Ristorante O’ Valjone di Gennaro Caruso in Via San Paolo, che ha offerto a tutti i partecipanti prodotti tipici della cucina puteolana.


Molto gradite
zeppoline e cuoppo di alici fritte, con bevande varie. Per l’occasione è stato stampato un libretto con interventi di Mena D’Orsi, Anna Maria Attore, Anna Abbate, Antonio Isabettini, con le notizie più importanti sulla vita e le maggiori opere della famosa artista. La stampa è stata  sponsorizzata dalla società “Ricicla eco solutions” e dal Gruppo Archeologico Kime.

Ultimi articoli pubblicati

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Articoli Correlati

Voci dal carcere: Anna si racconta – sesta parte

Ecco la sesta parte della narrazione di Anna, detenuta presso il carcere di Pozzuoli. La sua storia ha appassionato tanti lettori. Per ripercorrere le...

Un dono natalizio per le detenute di Pozzuoli

Il Natale si avvicina e l'aria frizzante dell'inverno che è alle porte, ci spinge già a programmare l'evento più caro e sentito dalle famiglie....

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi