Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

L’affetto dei nonni genera bambini sereni

Il profondo legame tra Antonio e nonna Anna

E’ da pochi giorni trascorsa la festa dei nonni e noi maestre continuiamo ad utilizzare in classe questa inesauribile materia prima. E’ oramai prassi diffusa nelle famiglie la presenza costante dei nonni, soprattutto per la scarsa presenza sui territori di asili nido e per l’elevato costo delle tate. Molte famiglie, aldilà della questione economica, spesso preferiscono questo canale anche per questioni educative ed affettive. I nonni, infatti rappresentano il filo conduttore tra passato e presente e sono sempre pronti, con pazienza, a trasferire l’enorme bagaglio di cui sono depositari alle nuove generazioni.

Antonio è molto legato alla nonna materna. Traspare da ogni commovente parola scritta in questo testo. Esso denota un profondo legame che parte da chi dà e si manifesta pienamente in chi riceve. Antonio è un bambino di 9 anni capace di esprimere in parole semplici le emozioni che questa relazione suscita nel suo animo.

 

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Elda Salemme canta Springsteen: i Campi Flegrei rappresentati alla “On the Road” di Bergamo

Domenica 4 settembre a Sant’Agostino, Bergamo, nell’ambito della rassegna ON THE ROAD – Bergamo Racconta Springsteen, giunta alla sesta edizione, si svolgerà la finalissima...

Articoli Correlati

Pozzuoli – I vigili urbani come sceriffi: l’amara protesta di un cittadino

*Ricevo e pubblico: “Nonostante sia cambiata l’amministrazione comunale, Pozzuoli continua ad essere popolata da sceriffi: i nostri vigili urbani. È al Sindaco ed al Comandante...

Pozzuoli in lutto per Sabrina Pisellini: una vita spezzata a 38 anni

È rientrata a Pozzuoli la salma di Sabrina Pisellini, la nostra concittadina che viveva a Milano da qualche anno, dove lavorava come estetista. I...

Bando “Home Care Premium”: assistenza ad un familiare non autosufficiente

Sono stati pubblicati i bandi INPS di concorso Home Care Premium – HCP 2022 e Long Term Care – LTC 2022 per i dipendenti e...

Investita sul monopattino in via Solfatara a Pozzuoli

Ricevo e pubblico * “Gentile Giovanna, ieri intorno alle 15 salivo Via Solfatara con il monopattino. All’altezza del Bar d’Angelo, sono stata investita da un’auto che...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi