Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

CikOrefice: cocktail, musica e armocromia venerdì 25 novembre

La gioielleria CikOrefice brillerà ancora più luminosa venerdì 25 novembre animando l’elegante strada del centro di Napoli, via Gaetano Filangieri, con un evento esclusivo che...

La solennità di San Procolo: storia e tradizione

Celebrazione dei primi vespri al Duomo di Pozzuoli

Procolo, diacono della comunità cristiana di Pozzuoli, sarebbe stato martirizzato nell’anno 305 durante l’impero di Diocleziano. Egli, insieme ai laici Eutiche e Acuzio, anch’essi di Pozzuoli, fu incarcerato e condannato a morte perchè cristiano. Dopo la decapitazione, secondo le fonti, fu sepolto nel pretorio di Falcidio che dovrebbe trovarsi nei pressi della necropoli di via Celle. Inizialmente la festività patronale ricorreva in ottobre, ma poi un decreto della Santa Congregazione dei Riti, lo spostò al 16 novembre perchè la comunità puteolana nel mese di ottobre era impegnata nel lavori dei campi. 


Le reliquie del Santo, insieme a quelle di San Gennaro e Sant’Eutiche, sarebbero state trafugate nell’anno 871 e portate nell’isola di Reichenau sul Lago di Costanza, dove furono conservate in una delle basiliche della città. Grazie al Mons. Antonio Gutler, confessore della Regina di Napoli Maria Carolina, le reliquie di San Procolo furono riportate a Pozzuoli il 13 maggio 1781 e da allora sono festeggiate dalla città e dalla diocesi con solenni riti
“. (A cura dell’ufficio delle celebrazioni liturgiche del vescovo di Pozzuoli)


Ieri alle ore 18,30, presso la cattedrale di Pozzuoli, sono stati celebrati i primi vespri della solennità di San Procolo dal vescovo, Mons. Gennaro Pascarella, e dal suo presbiterio. E’ stato benedetto il nuovo organo a canne meccanico: accompagnati da don Giovanni Varriale, i vespri sono stati intonati dal coro diocesano e dall’assemblea dei presenti. Nell’occasione alcuni fedeli laici hanno ricevuto il mandato ecclesiale dal vescovo come ministri ausiliari dell’eucarestia. Molto sentita la partecipazione popolare nella suggestiva cornice della cattedrale di Pozzuoli.

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

CikOrefice: cocktail, musica e armocromia venerdì 25 novembre

La gioielleria CikOrefice brillerà ancora più luminosa venerdì 25 novembre animando l’elegante strada del centro di Napoli, via Gaetano Filangieri, con un evento esclusivo che...

Articoli Correlati

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi