Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

La collezione invernale 2022/23 delle Zirre Napoli

Le Zirre Napoli propone la nuova collezione invernale 2022/2023 di borse artigianali. Le borse sono tutte lavorate da artigiani napoletani a mano, quindi 100% di produzione italiana, con tessuti pregiatissimi.

“EMOZIONI”, è il nome della collezione invernale: i colori dei tessuti sono perfetti per la stagione fredda. Si è dato via libera al velluto broccati, damascati, con stampo veneziano o addirittura la seta che illumina la notte. Per quanto riguarda le fantasie, come dice il nome della collezione, sono mischiate le optical, le tinte unite e alle fantasie di ogni genere.

Il brand del #fattoanapolidanapoletani ci ha abituato alle novità, stagione dopo stagione, e stavolta troviamo i tessuti accoppiati, le lane tessute in tanti colori e con filo ritorto per offrire maggiore resistenza; nuovissimi anche i velluti cangianti, optical e tartan rivisitati con colori accesi”

La collezione invernale delle Zirre Napoli include sia le maxiborse che le mini borse, che in questo periodo vanno tantissimo di moda.

“Dopo il successo riscosso dalla Pepi con le sue forme sinuose e arrotondate, ora è la volta di Cira che si presenta con una particolare forma squadrata e con tracolla da portare a spalla. Benvenuta anche Gabri, morbida e avvolgente, torna Assuntina la clutch modello continuativo delle Zirre, è  ma eccezionalmente riproposta in velluto multicolor in questa variopinta collezione”

E le borse da giorno? Non dimentichiamo la favolosa gbag e il bauletto in broccato e velluto liscio con 7 diverse colorazioni. E infine tutte le borse possono essere arricchite dalle coloratissime tracolle made in Le Zirre!

L’azienda sostiene due valori importantissimi:

  • L’ecosostenibilità→ portando avanti attività di sostenibilità con l’integrità, l’impegno e le azioni concrete lavorando in modo da avere il minor impatto contro l’ambiente e stando in armonia con la natura riciclando e recuperando i rifiuti.
  • L’animalismo→ non vengono utilizzati prodotti di origine animale o tanto meno prodotti nocivi. “Emozioni FW 22/23 avrà come tema principale sociale l’abbandono degli animali e l’adozione dai canili e gattili

👜per visualizzare i link clicca le parole rosse

👜segui il profilo instagram del blogdigio e di evamartino

👜potrebbe interessarti anche 🠓

Dieci racconti d’autore alla ricerca dell’anima

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Articoli Correlati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi