La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

ISIS Tassinari / Un’alunna chiede alle istituzioni: “Per quanto dovremo privarci della vita vera?”

Come ampiamente descritto da Pozzuoli 21, il Blog di Danilo Pontillo, il Tassinari non riprenderà le attività didattiche in presenza.

*Ricevo e pubblico lo sfogo di Benedetta, una studentessa di 1 c del Liceo Linguistico ad indirizzo cinese. 

“Ormai da più di quattro mesi noi studenti dell’ISIS Tassinari ci ritroviamo all’interno di un loop estenuante, davanti ad uno schermo che è diventato riduttivo, pesante, fonte d’abbattimento di ogni aspettativa che ci eravamo costruiti tassello per tassello. Perché è così che ci ritroviamo, senza aspettative sulla nostra scuola che dovrebbe essere il rifugio dei nostri sogni, la chiave per poter realizzarci, il centro di ogni nostro rapporto umano, che però, purtroppo, sta diventando un’incertezza, un punto interrogativo, dato che non abbiamo nè risposte nè certezze sull’apertura dei suoi cancelli.

Ad oggi questi ultimi sono ancora chiusi e gli schermi sono ancora accesi, ci stanno togliendo il diritto di andare a scuola, e non parlo del Covid, ma di qualcuno o qualcosa che non ci fornisce spiegazioni né ci dà delle certezze sulle prospettive future. Per quanto ancora ci ripeteranno che “si sta provvedendo”? Per quanto ancora dovremo privarci della vita vera, della scuola quella VERA ed accontentarci di uno schermo? A quanto pare questo non ci è dato saperlo, però, la differenza tra adesso e quattro mesi fa, è che quello schermo non ci basta più.”

*Benedetta Improta 

“Stiamo cercando di avere delle risposte dalla città metropolitanadichiara la dirigente scolastica Teresa Martinopurtroppo non dipende da me. Con il Direttore Generale Franzese e con l’assessore Fortini stiamo insistendo per avere la riapertura dell’Istituto. Abbiamo inviato molteplici richieste senza avere alcuna risposta”.

 

Ultimi articoli pubblicati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Articoli Correlati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi