Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

In Campania incerto il lock down

De Luca fa un passo indietro dopo la Conferenza Stato Regioni

Il Governatore De Luca funge da apripista? La storia ce lo dirà. Nel frattempo in Campania è incerto il lockdown. Si è conclusa da poco la Conferenza Stato Regioni. Presenti anche il Ministro della Salute Speranza, il Ministro degli affari Regionali Boccia e il Commissario per l’emergenza Covid Arcuri.

Dall’incontro “è emersa l’indicazione del Governo di non assumere drastiche misure restrittive a livello nazionale.” Per questo motivo si ipotizza di restringere il campo alle zone dove è più elevato il numero dei contagiati e cioè l’area metropolitana di Napoli e alcuni Comuni della provincia. Si legge nella nota diramata dalla Regione che “il 60% dei contagiati è nell’area metropolitana di Napoli. Abbiamo vietato la mobilità tra le province ma dovremmo fare zona rossa tutta l’Area metropolitana di Napoli“- dichiara De Luca.

Durante l’incontro il Governatore ha ritenuto improponibile la proposta nazionale di chiudere i locali alle 18, manifestando, invece, la volontà di confermare in Campania le restrizioni già vigenti e cioè la chiusura alle ore 23. Tale decisione sarà sottoposta all’accettazione del Governo. Per quanto riguarda la scuola, la Campania si distinguerà dalle altre regioni: è intenzione di De Luca portare la DaD al 100%, in contrasto con i provvedimenti nazionali che la assesteranno, invece, al 75%. De Luca ha, infatti, mostrato durante l’incontro i dati che rilevano le principali fonti di contagio: la scuola e la movida serale-notturna.

E’ stato richiesto, infine, dal Governatore della Campania un piano socio economico immediato a sostegno di famiglie, imprese e pensionati; l’ampliamento di congedi parentali alle famiglie e fondi per l’acquisto dei computer allo scopo di appianare le disuguaglianze conseguenti alla didattica a distanza.

Domani dovrebbero essere diffuse notizie più precise. Si attendono DPCM e Ordinanza Regione Campania.

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

È morta Olivia Newton-John

Chi non ha mai visto l’indimenticabile GREASE? La sua protagonista, la dolce Sandy, si è spenta all’età di 74 anni. Olivia ha combattuto una lunga battaglia...

Articoli Correlati

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

“Vi parlo di mia madre nel giorno del suo trigesimo”

Ricevo e pubblico* "Non è facile parlare di mia madre. Ripercorro con la mente la Sua vita e provo tanta ammirazione per come ha vissuto...

Il paradiso degli accessori per il telefono: “La Casa de las Carcasas”

La Casa de las Carcasas, cos'è? Il paradiso delle cover e degli accessori per il proprio smartphone. E' nata nel 2012 a Jaraíz de...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi