Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

CikOrefice: cocktail, musica e armocromia venerdì 25 novembre

La gioielleria CikOrefice brillerà ancora più luminosa venerdì 25 novembre animando l’elegante strada del centro di Napoli, via Gaetano Filangieri, con un evento esclusivo che...

In aumento l’epidemia da COVID 19: fino a ieri nessuna restrizione negli aeroporti

L'esperienza di un puteolano che vive in Spagna

E’ arrivato da qualche giorno E. D. N., un puteolano che vive da circa un decennio in Spagna. E’ davvero singolare il suo racconto: i passeggeri dell’aereo sul quale ha viaggiato per arrivare a Napoli vengono “invitati” su base volontaria a sottoporsi al tampone. La maggior parte di essi (tra cui lui) si sottopone al test, ma 5 persone rifiutano di farlo e vengono lasciati liberi di allontanarsi.

Era, infatti, scaduta il 24 settembre l’ordinanza regionale che obbligava alla quarantena in attesa di esito negativo di tampone chi rientrava dall’estero e dalla Sardegna, nonostante la situazione generale fosse già allarmante. Ma dal 27 settembre tale normativa e’ di nuovo vigente. Solo da ieri l’obbligatorietà è estesa a tutto il territorio nazionale.

Spagna, Grecia, Francia, Croazia e Malta sono le nazioni europee che attualmente hanno il più alto tasso di contagio. Come è possibile che i governi regionali abbiano concesso tanta leggerezza negli aeroporti? Il Governatore Vincenzo De Luca richiama costantemente i cittadini della Campania ad avere comportamenti corretti e senso civico. Ma la latitanza dei controlli e i vuoti normativi che ruolo hanno giocato in queste settimane nella circolazione del virus?

Intanto nei Comuni Flegrei la situazione rischia di diventare davvero critica. Da una diretta Facebook del Sindaco Pugliese si apprende che a Monte di Procida esplode un boom di contagi dopo una affollata cerimonia tenutasi in un noto ristorante di Bacoli, a cui hanno partecipato molti cittadini del Comune. Un’auto della protezione civile nella tarda serata di ieri, girando per le vie deserte di Monte di Procida, invitava i cittadini entrati in contatto con persone positive, a recarsi alla sede del Comune per effettuare il tampone.

Anche Pozzuoli nelle ultime ore registra un notevole incremento. Sono ben 124 le persone attualmente contagiate, 10 solamente nella giornata di ieri. I Sindaci richiamano a gran voce tutti i cittadini all’attenzione e al senso civico: evitare assembramenti; indossare correttamente la mascherina; lavarsi spesso le mani.

Ultimi articoli pubblicati

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

CikOrefice: cocktail, musica e armocromia venerdì 25 novembre

La gioielleria CikOrefice brillerà ancora più luminosa venerdì 25 novembre animando l’elegante strada del centro di Napoli, via Gaetano Filangieri, con un evento esclusivo che...

Articoli Correlati

Pozzuoli: colpita dall’alluvione la zona di Licola

Anche Pozzuoli è in ginocchio a causa del maltempo che sta flagellando la Campania da 24 ore: via delle Colmate e la piana di Licola...

Ludovica Nasti a Verissimo

E' stata ospite di Verissimo su Canale 5 la nostra giovane concittadina Ludovica Nasti. Solare e spigliata, ha ripercorso la sua vita raccontando del...

Alluvione a Casamicciola: frana la montagna

E' un film già visto: come nel 2009, una gran massa di acqua, fango e detriti a Casamicciola si è riversata verso il mare,...

Pozzuoli – FLASH MOB contro la violenza sulle donne

Ieri a Palazzo Migliaresi una conferenza stampa (clicca qui per riascoltare) ha avviato i lavori che l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Assessorato per le Politiche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi