Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

COVID ed ONCOLOGIA: due realtà a confronto

L'invito di una lettrice alla cittadinanza per la nascita di un comitato civico

La mission del Blog di Giò non è solo la divulgazione di informazioni, ma anche e soprattutto l’invito ai lettori a “partecipare”. Partecipare determina le basi fondamentali del vivere civile e il senso di appartenenza ad una comunità e non può far altro che migliorare la nostra quotidianità. Ricevo e pubblico le riflessioni di una lettrice del blog.

“Sono una mamma, una moglie, una figlia, una sorella, un’amica, una docente….ed, in tutto quello che sono, cerco di mantenere alti i valori dell’onestà, della legalità, della giustizia….. In questi tempi, duri per l’umanità intera, sento ancora più forte il senso dell’appartenenza alla comunità civile, di cui ciascuno di noi è, e credo debba essere, parte integrante e soprattutto attiva. All’inizio di questa Pandemia, per lo stravolgimento delle nostre vite, tanti di noi hanno creduto nel recupero universale dei valori veri, nel bisogno di ritrovarsi, solidali, a fronteggiare questo “nemico”, insieme. Qualcuno ha gridato al “miracolo”: la Terra ha bisogno di cure, adesso appare chiaro! Noi abbiamo bisogno di prenderci cura di Essa e quindi di noi! Era vero, molto vero. L’abbiamo sfruttata, avvelenata, tradita: si è ammalata e con lei tanti, me compresa. Ma ce lo siamo dimenticato subito tutto ciò, non ci siamo battuti perché si cambiasse rotta e venissero finalmente alla luce le responsabilità di chi continua a delinquere, alimentando le fila dei malati oncologici, che, ogni giorno, diventano sempre più numerose. Non si contano i numeri di chi ogni giorno muore per il cancro: non mi risulta ci siano bollettini, né quotidiani, né settimanali, né mensili….solo statistiche per individuare quale percorso chemioterapico allunghi un po’ di più la vita. E questi malati, cosiddetti “fragili”, oggi, non hanno neanche un accesso preferenziale al tampone, secondo un protocollo regolare. È la solita storia…..chi ha più Santi in Paradiso fa quanti tamponi vuole, gratuitamente, ed in tempi rapidi. Gli altri devono “arrangiarsi”. Cercare affannosamente un laboratorio che abbia posto, PAGARE, perché è tutto in regime di solvenza e, se ha la sfortuna di risultare positivo, deve autogestirsi ed autoregolamentare correttamente la propria vita e quella dei propri congiunti, perché L’ASL non si degna neppure di mandarti un sms, per guidarti . A voce alta denuncio tutto ciò, sperando che ancora si possa, come cittadini, provare insieme ad orientare un movimento di rinnovamento a livello locale, che si impegni, come comitato civico, a “smuovere” le acque stagnanti. Potremmo ….almeno per l’emergenza Covid….perché siamo tutti sulla stessa barca. Elena I.

Ultimi articoli pubblicati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Articoli Correlati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi