Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Bufera sulle dichiarazioni di Concita De Gregorio che offendono la scuola

Sedicenti giornalisti che aprono la bocca e mettono a nudo la loro reale natura. Basta qualche secondo per comunicare attraverso il potente mezzo televisivo quanto la classe giornalistica (come ogni categoria) sia popolata da professionisti e da persone modeste.

“Draghi come un professore di Harvard che ha avuto la supplenza all’Alberghiero di Massa Lubrense”. È questa la frase di Concita De Gregorio che finisce nella bufera.

La tematica mi colpisce particolarmente, ma onestamente non mi offende, perché la mia carriera scolastica ha visto come trampolino proprio un istituto professionale. La porta d’accesso alla cultura per me è stato il diploma come operatrice turistica all’istituto “Don Minzoni” di Pozzuoli. Non oso pensare che la pochezza delle parole uscite da bocca alla collega siano da attribuire alla sua scuola di provenienza. Il problema è lo spessore, l’humus culturale che si definisce nell’ambiente di vita e determina il bagaglio di esperienze.

La dirigente scolastica Laura Biancato del fatidico alberghiero di Massa Lubrense scrive sulla propria pagina Facebook: Cara Concita, mi complimento con lei per questo commento che in un nano secondo affossa la pari dignità delle scuole di ogni ordine, grado e indirizzo, e il diritto di ogni ragazzo/a a veder considerato il proprio talento come ugualmente prezioso, si tratti di propensione per il greco, per l’arte di cucinare, per la tecnologia o per la fisica“.

È intervenuta su Facebook anche la segretaria generale della Cisl Scuola Ivana Barbacci: “Da queste parole insensate, intrise di sarcasmo offensivo, per la scuola, ovviamente, passa la dimensione plastica della condizione di ignoranza in cui versano alcuni nostri sedicenti giornalisti“.

Leggi anche:

Nella terra dei Fuochi ci si ammala di più: report di 41 Sindaci

Ultimi articoli pubblicati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

San Lorenzo: quando vedere le stelle cadenti?

Il 10 agosto ricorre San Lorenzo, una data attesa da tanti: giovani e meno giovani, si riuniscono all'aperto per osservare il cielo stellato. Esso,...

Articoli Correlati

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Nominati due commissari nel partito di Europa Verde a Pozzuoli

Il ballottaggio del 26 giugno scorso tra Gigi Manzoni e Paolo Ismeno, ha registrato la vittoria di Manzoni. Grazie al premio di maggioranza, al suo...

Pozzuoli: Alessandra D’Alicandro, insegnante del Falcone, è volata in cielo

L'insegnante di Lingua Francese dell'Istituto Falcone di Pozzuoli, Alessandra D'Alicandro, 62 anni, si è improvvisamente spenta, probabilmente a causa di un malore, nella sua...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi