Bradisismo: terremoto a mare nei pressi di Nisida

È stata descritta come “una potente esplosione” la scossa avvertita all’alba, alle 05.18, dai residenti di Bagnoli e della zona bassa di Pozzuoli. Il sisma di magnitudo 2.1 si è sprigionato a 3,7 chilometri di profondità ed è stato avvertito fino a Baia.

Negli ultimi giorni i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno ripreso a registrare una lieve ma vivace attività sismica. Nelle ultime 24 ore i terremoti sono stati 16.

LEGGI ANCHE:

Pozzuoli: concerto di musica napoletana – le foto e il video

 

 

 

Ultimi articoli pubblicati

Articoli Correlati