Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Bradisismo: “La conoscenza cammina di pari passo con la prevenzione”

In questo periodo, a Pozzuoli e nella zona flegrea si registrano scosse per fortuna di bassa magnitudo, ma che in ogni caso provocano preoccupazioni nei cittadini, benché in parte tranquillizzati dalle dichiarazioni del Sindaco, dell’Osservatorio Vesuviano e del vulcanologo Prof. Giuseppe Luongo. Dobbiamo comunque abituarci a convivere con il terremoto, anche attraverso la conoscenza del fenomeno.

A tal fine è certamente da apprezzare la decisione dell’Amministrazione Comunale di Pozzuoli: in questi giorni tutti i Puteolani stanno ricevendo una lettera con tre depliants, riguardanti i rischi territoriali, le aree di attesa ed il piano di protezione civile sul rischio vulcanico, con i recapiti di tutti gli uffici per tenersi informato.

Nel depliant sui rischi territoriali il Sindaco Vincenzo Figliolia ed il responsabile dell’ufficio di Protezione Civile Elia Gioacchino Testa, dichiarano che “il nostro meraviglioso territorio si colloca al centro della caldera vulcanica dei Campi Flegrei e convive da sempre col fenomeno del bradisismo e i suoi periodici movimenti tellurici. Per questo motivo abbiamo puntato da subito alla creazione di una comunicazione continua, tempestiva e trasparente agli abitanti di Pozzuoli. La conoscenza cammina di pari passo con la prevenzione. Un cittadino consapevole dei rischi e preparato a comportarsi in modo adeguato nei momenti di emergenza, sarà anche in grado di vigilare, avvisare, chiedere aiuto e di collaborare con i soccorritori. Nessuna attività di protezione civile può infatti funzionare senza la partecipazione attiva dei cittadini”.

Abbiamo, quindi, il dovere di collaborare, di leggere con attenzione i documenti che ci sono stati inviati per imparare come comportarci durante le scosse, a casa o in classe o per strada. Un ruolo importante continuerà a svolgere la scuola, anche attraverso esercitazioni periodiche. Non è semplice dominare le emozioni che sono istintive, ma in determinati momenti  è importante non farsi prendere dal panico ed evitare traffico nella città, attenendosi alle regole di Protezione Civile illustrate nei depliants.

Ultimi articoli pubblicati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Articoli Correlati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi