La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Autobus della CTP fermi in deposito dal 20 dicembre

Per i notevoli disagi non si esclude una manifestazione dei cittadini

I bus della CTP (Compagnia Trasporti Provinciali) sono fermi in deposito a Pozzuoli dal 20 dicembre. La Città Metropolitana aveva annunciato all’azienda l’avvio della risoluzione del contratto. Intanto nell’udienza di ieri 2 febbraio, il Giudice della sezione fallimentare del Tribunale di Napoli ha rinviato alla prossima settimana la decisione di nominare uno o due commissari. I bus della CTP potrebbero passare all’EAV, l’azienda regionale che gestisce  anche la Cumana e la Circumvesuviana, oppure all’AIR, un’altra azienda di trasporto che opera prevalentemente ad Avellino/Benevento e che di recente ha acquisito anche la CTP di Caserta.

In ogni caso, verificando i potenziali pensionabili, al fine di poter predisporre, se necessarie, nuove assunzioni. Come se non bastassero i problemi della pandemia, si aggiungono i notevoli disagi di tantissimi cittadini, soprattutto lavoratori e studenti, dell’interland napoletano che non possono usufruire del trasporto dal 20 dicembre, mentre i dipendenti CTP sono senza stipendio dallo scorso mese di novembre, con la forte preoccupazione  di non riuscire a salvaguardare il posto di lavoro.

Sta crescendo la tensione sociale. Mentre alcuni sindacati hanno proclamato la mobilitazione, gli utenti danneggiati costretti a rivolgersi al trasporto privato quasi sempre irregolare, stanno ipotizzando di organizzare una manifestazione di protesta non solamente  per esprimere solidarietà ai lavoratori, ma anche per chiedere il sostegno dei Sindaci per sollecitare gli enti preposti ad individuare in tempi rapidi una soluzione.

Ultimi articoli pubblicati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Pozzuoli: le dichiarazioni di DE NATALE dopo gli eventi sismici di oggi

Diversi eventi sismici si stanno registrando in queste ore nei Campi Flegrei, con scosse di varia intensità. Gli eventi più significativi sono stati avvertiti alle...

Articoli Correlati

La rete FREE cresce a macchia d’olio

Si è tenuto ieri, a cura dell’associazione studentesca Agorà presso l’Università di Fisciano, il convegno sul “fenomeno della corruzione all’interno della Pubblica Amministrazione”. Tra i...

Calendario dell’avvento di Sephora: le prime 6 caselle

Ciao amici! Nelle prime sei caselle del calendario dell'avvento di Sephora, tante belle sorprese. 1 dicembre: uno spray per il viso di Mario Badescu. E'...

Pozzuoli: domani accensione delle luminarie e spettacolo pirotecnico

Domani, mercoledì 7 dicembre, alle ore 18.00, presso il Rione Terra, ci sarà la prima accensione delle luminarie. L’evento sarà accompagnato da un suggestivo...

Voci dal carcere: Anna si racconta – settima parte

Anna ci ha insegnato a comprendere che da un momento all’altro si può cadere nel baratro della disperazione. È il racconto di una donna...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi