Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Assegnazione alloggi: avviso pubblico regionale

Le domande dal 13 luglio al 30 settembre 2022

ASSEGNAZIONE ALLOGGI POPOLARI: é stato pubblicato nel bollettino della Regione Campania un avviso pubblico per informare gli interessati che dalle ore 12 del 13 luglio 2022 alle ore 14 del 30 settembre 2022 sarà possibile presentare domande per l’inserimento nell’anagrafe del fabbisogno abitativo e nelle relative graduatorie degli aventi diritto all’assegnazione di alloggi ERP (clicca qui) nell’ambito territoriale di ciascun Comune della Regione.

Per l’accesso all’avviso pubblico l’aspirante assegnatario deve aver maturato i requisiti entro il 30 giugno 2022; deve possedere un ISEE inferiore a 15.000 euro; non deve aver occupato abusivamente alloggi, non avere condanne penali, non avere proprietà o usufrutti, non avere avuto  precedenti assegnazioni.

La domanda per l’inserimento nell’anagrafe del fabbisogno abitativo deve essere compilata unicamente tramite procedura on line sulla piattaforma della Regione Campania. L’interessato deve identificarsi tramite SPID, carta di identità elettronica (CIE) oppure con la Carta Nazionale Servizi (CNS). Una volta registrato il richiedente deve compilare  la domanda on line. Tutti i requisiti vengono certificati con autodichiarazioni di responsabilità, passibili di sanzioni penali se risulteranno false.

Potrebbe interessarti anche:

Premio Corto Flegreo: 1500 euro al vincitore

Ultimi articoli pubblicati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Telefono scarico? Ti suggerisco delle soluzioni

Quanto è disagevole ritrovarsi con il cellulare scarico? Personalmente mi capita tantissime volte. Così ho acquistato una batteria portatile. La batteria del nostro telefono, a causa...

Articoli Correlati

Bomba d’acqua su Pozzuoli – foto e video

Si è abbattuta su Pozzuoli una vera e propria bomba d'acqua che ha mandato in tilt il traffico cittadino (intensità: 3.0 su 12 secondo...

Lo studio: “Il cervello umano si è ridotto”

Uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution ha gettato nuova luce sull’evoluzione del cervello. Un team di ricercatori del Dartmouth College di...

Bottiglia Termica, il salvavita in estate

E' estate, il caldo è insopportabile e le temperature così elevate fanno avvertire sempre la necessità di bere. È importante bere anche per restituire...

Si è spento il dott. Carmelo Cicale

Ancora una morte improvvisa che colpisce la comunità puteolana: è mancato poche ore fa il dott. Carmelo Cicale, medico di base in pensione, pediatra, imprenditore,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi